HO DATO IL MIO CUORE A CRISTO

Sono la sorella Nunzia del paese di Monreale (PA). Ho sessant’anni di cui trenta tre consacrati a Cristo. Attualmente frequento la Chiesa condotta dallo Spirito Santo, attraverso il Pastore Valenti.

Questa è la mia testimonianza nel giorno i cui accettai Gesù Cristo come mio personale Salvatore. Fin da bambina ricevetti l’educazione religiosa del cattolicesimo con il suo credo e tradizioni. Piano, piano crescendo mi accorsi che il mio modo di pensare e di pregare, non riuscivano a colmare quel vuoto che si era formato negli anni dentro di me.

Dopo sposata all’età di trent’anni, ho avuto la possibilità di conoscere l’Evangelo del Signor nostro Gesù Cristo.

In quel tempo, mi trovavo in casa di una mia cognata a motivo di una malattia che gli era venuta e fu in quella occasione che ho potuto ascoltare la Parola di Dio, per la bocca del Pastore Antonino Chinnici. Ascoltavo attentamente quello che egli spiegava per la Parola, fui compunta nel cuore e mi scesero le lacrime, e sentii penetrare in me qualcosa di grande, tanto che il mio cuore si riempi di una gioia e di un’allegrezza mai provata prima.

Poi iniziai a frequentare la Chiesa Cristiana Evangelica del Pastore Chinnici, e alla fine del Culto, decisi di accettare nel mio cuore il Signore come mio personale Salvatore, e da quel giorno cominciai a sentire la Sua Divina presenza, ogni volta che prego e quando vado al Culto. In seguito feci il mio patto con Dio, così fui battezzata in acqua.

Una sera mi sentii ripiena dello Spirito Santo, la potenza del Suo Spirito era presente, ad un tratto Gesù mi lavò con il Suo Sangue e mi battezzò con il Suo Spirito Santo.

Alla distanza di tanti anni, sono contenta di essere stata chiamata alla fede, e di essere una sua figliuola; per questo lo servo con tutto il mio cuore, avendomi  dato l’amore e la pace vera. A Lui rendo gloria, onore e lode, per Gesù che mi salvò.

Back